logo tognella

Scambiatori a fascio tubiero estraibile 

Queste serie di scambiatori hanno il fascio tubiero smontabile che è pertanto ispezionabile sia lato olio che lato acqua, ciò li rende idonei all’impiego anche con liquidi non filtrati.

Il materiale di costruzione del fascio tubiero può essere rame, per utilizzo con acqua dolce, cupronickel, per utilizzo con acqua di mare, acciaio inossidabile, per impieghi con fluidi corrosivi e gas.

Sono costruiti con tubi lisci di piccolo diametro, raggiungendo in questo modo il miglior compromesso tra elevata resa termica e basse perdite di carico.

Le portate olio indicate in tabella sono quelle consigliate per il buon funzionamento dello scambiatore. Andando al di sotto della portata minima indicata, la bassa velocità dell’olio causa un forte calo di rendimento, mentre una portata superiore alla massima causa perdite di carico notevoli, senza peraltro aumentare la resa termica in maniera apprezzabile.

La pressione di esercizio massima ammessa in entrambe i circuiti è 12 bar.

Per il calcolo esatto degli scambiatori a fascio tubiero possiamo fornire un programma di calcolo su CD-rom; mediante il semplice inserimento di alcuni dati è possibile stabilire lo scambiatore necessario e ottenere tutti i parametri di funzionamento su un data-sheet.

Gli scambiatori a fascio tubiero possono essere utilizzati con altri tipi di fluidi, a condizione che essi siano compatibili con il rame e le sue leghe. Consigliamo comunque, per qualsiasi impiego che non sia il raffreddamento dell’olio, di consultare il nostro Ufficio Tecnico.

Superfici di scambio da 1 a 30 m2